Archivi tag: Lega

La goffaggine di Borghi Claudio, leghista

Provo spesso, e in particolar modo in questo tempo di coronavirus, a seguire le sedute della Camera. Oggi era un giorno serio proprio per la situazione pandemica ed ho ascoltato il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Poi ho seguito qualche intervento anche se succede spesso di non trovare nel nostro Parlamento esempi di esercizio linguistico o vis polemica di cui andare fieri, ma questa è una malinconica costatazione generale e comune.
Purtroppo ho assistito con crescente sgomento all’intervento di Claudio Borghi, esponente leghista il quale con pieno diritto esponeva le sue considerazioni critiche verso Giuseppe Conte e il Governo.
Disgraziatamente si è anche avventurato in citazioni iperboliche che comprendevano l’evocazione ironica e forse nostalgica ma, ahimè  a casaccio, di personaggi storici e pseudo storici, da narrativa e da macchiettistica.
Surfando e straparlando ha nominato “personaggi inventati della nostra letteratura come  Alberto da Giussano ed Ettore Fieramosca, ”  (sì li ha definiti così) e Lorenzo Tramaglino e Fracchia; il deputato Borghi ha nominato e citato personaggi storici e di invenzione, letterari o da film e tv, come se fossero la stessa categoria di persone: ma per lui dev’essere così. Per di più non ha omesso di ricostruire un  “Dialogo tra un netturbino olandese e il suo primo ministro” davvero sorprendente.
Leopardi Giacomo, autore delle Operette Morali sarebbe, potendo, resuscitato pur di togliergli il pallio letterario.
Ora il problema non è usare citazioni o esempi, il problema che non ci si dovrebbe avventurare, tolto forse l’esegesi che gli dev’esser familiare su Fracchia, in citazioni a mo’ d’esempio di ciò che non si conosce.
Si cerca l’effetto? Lo si cerchi con cognizione di causa. Cercare la grassa risatona da osteria va bene, ma disgraziatamente il Parlamento, forse questo gli sfuggiva al Borghi, non è (o mi sbaglio?) ancora un’Osteria né della Luna Piena (Promessi Sposi) né del Gambero Rosso (Pinocchio).
4761c86415594b28e8a8351aa7201d7f
Voto e giudizio? Ecco qua:
“Durante l’esposizione ha mostrato conoscenze approssimative e superficiali e modeste capacità di controllo lessicale. Poco pertinente l’analisi e inconsistente la sintesi. Tuttavia non si è sottratto alla verifica.
Voto 3 e 1/2″