Archivi tag: diritto al lavoro

Lavorare non stanca

Domanda:
Perché sono contraria ad ogni forma di contributo economico di solidarietà a meno che non riguardi chi, per età o salute o impedimento psico-fisico ha problemi?
Risposta:
Perché il cittadino ha diritto all’autonomia e alla dignità che gli deriva dal lavoro, e il lavoro è un diritto-dovere su cui si basa la nostra Repubblica.
L’autonomia e la dignità consistono nel poter mantenere senza preoccupazioni se stessi e la propria famiglia, nel diritto all’istruzione e a provvedere alle cure personali.
Conclusione
Le elargizioni offendono la libertà persona, umiliano il diritto alle proprie scelte, costringono alla riconoscenza, limitano l’autonomia di giudizio, corrompono e condizionano le scelte politiche.
Il riscatto dal bisogno deve derivare da un lavoro equamente retribuito, tutto il resto è odiosa dipendenza dal potere.
Lavorare stanca solo gli sfruttati.