Gli eletti del nostro scontento

Disgusto.
2a1065ff-6a49-4518-9505-8ee9a0837427_mediumNon lo so se sia giusto sopportare ancora a lungo la volgarità dilagante tra quelle e quelli che non riesco a definire “politici”, ma posso al massimo definire “sciaguratamente eletti al Senato e alla Camera dei Deputati”; è inaccettabile che questi parvenu (e non intendo solo troppi cinquestelle, ma la grandissima parte dei cosiddetti eletti) esultino ostentando striscioni o in altro modo in queste ore di lutto.
Cosa c’è da esultare? La morte innocente ci circonda, e grida vendetta.
Costoro non provano nemmeno ad impedire il traffico di umani, né che bambini, ragazzi e ragazze affoghino disperati nel nostro mare. Invece gli eletti in Italia ed Europa tengono una puntigliosa e grottesca contabilità di poche decine o centinaia di persone da spostare come le pecore, come pecore appestate appioppandole a questa o quella generosissima nazione cosiddetta civile.
Ma loro no, non lo sanno, e invece esultano per le cosiddette poltrone vincendo il nobel per imitazione del cinismo papeetiano e dintorni.
Ma basta, vadano tutti ad asfaltare le strade, che son piene di buche. Fanno pena per quanto sono meschini.
Fiori nel mare e facce di bronzo nelle istituzioni.
Chi non prova sincera pietà per morti innocenti come può chiedere consensi?

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...