Ribellarsi necesse est!

(vecchia Roma)

A Roma i personaggi
in cerca dell’untore
ora salgono, e poi scendono,
le scale di Preture:
niente so, nulla vidi, nulla sentii;
non scrissi, non firmai
non ero io;
e, se facevo, io facevo altrove.

Amara come bile
la parola
che annebbia ed avvelena:
ma è prassi e inganno
di Roma quotidiana.

Annunci

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...