prosa & poesia


Poeti, abbiate pietà della prosa.
 Tutti sappiamo che la poesia è una cosa seria, non tutti la trattano come tale. L’uso dell’andare a capo trasformando in versi gruppi di parole mi offre parecchio da pensare, e avanzo l’ipotesi che a volte si ritenga che basti, appunto, andare a capo per aver scritto versi.
Per questo dico: poeti, abbiate pietà della prosa; ossia non si pensi che stirando la prosa ne nascano versi.
La stessa cosa accade nella vita; ci sono casi in cui si stira, schiacciando con ferro a vapore, la quotidianità nel nome dell’essere, del presumere di essere, persone sublimi, diverse, esonerate dall’andar passo passo insieme o vicino o con altri.

Annunci

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...