Lei scrive poesie?

Vedo un bannerino su fB.

Manda ora la tua poesia !! – (esorta la scritta)

Ok, mi dico; pesco la prima che mi capita rovistando tra i miei files, copio-incollo ed invio. Allegando un n. di cell. Poi me ne dimentico.

Dopo qualche giorno il cell suona:

– Salve! lei ci ha inviato una poesia! –         

– Che? Chi? io?? –

– Sì certo, è lei Maria Serena ecc ecc?

– beh sì!

– E la sua poesia inizia dicendo “nuvole  ecc ecc…

– ah quella! sì è mia.

– E’ inedita vero?

– sì.

– Sarà inclusa nel nostro sito.

– ah.. ok

– Non la sento emozionata…

– ah… no, dovrei esserlo?!

– Beh… dovrebbe essere contenta! E’ stata letta dal grande poeta XYW

(Mai inteso… mi dico,  sicuramente è colpa mia…ma sono gentile e rispondo gentilmente.)

– Grazie.

– Ma lei scrive poesie?

(oh che purga st’omo! penso ma non lo dico ovviamente)

– Sì scrivo poesie.

– E le pubblica?

– Auto-pubblico da sola.

(rispondo ormai allo stremo e sperando di chiudere)

– E perchè? Non pensa di pubblicare con un editore?

– Mai cercato editori. Le mie cose devono restare mie.

– Oh! beh lei potrebbe vincere la selezione e la sua poesia potrebbe essere inclusa nella nostra antologia ed essere premiata.

– Correrò il rischio. Grazie!

– Allora signora la saluto. Se vuole vedere la sua poesia pubblicata nel nostro sito vada a www. pincopallo .che.ne.so.com.

– Perfetto.

(che pazienza che ce vò…. dindolì dindolò; mi piace fare l’orsa polare a volte… ihihihih)

Annunci

7 risposte a “Lei scrive poesie?

  1. ovviamente non mi ricordo l’indirizzo del sito. Che traggggggedia ! XD

  2. e pensare che potevi diventare famoooosa! E essere premiata! Per dire: sono meglio di altri. Internet è il falò delle vanità. A proposto lo hai letto l’omonimo cinico libero di Tom Wolfe? Consigliato.

  3. a meno che poi, lasciando continuare la purga d’omo (quanto ho riso?), che so succedeva che ti chiedevano il soldino, sti qua.

  4. @ Francesco, come molti scrittori (riconosciuti o sconosciuti) penso di avere anche io, e nemmeno troppo ben nascosta, una dose personale di vanità da usare con parsimonia; forse è stata proprio quella a salvarmi? chi lo sa? Però quel tipo era davvero stupitissimo e non se ne faceva una ragione; mannaggia mannaggia non diventerò mai famosa! Grazie per il consiglio del libro, leggerò. Bella l’immagine suscitata dal “falò delle vanità”… una fiammata : purificatrice o inceneritrice? :))

  5. @laGattaGennara : pare proprio sia così.
    Giuro che non ci avevo pensato sul momento, ma mi dicono che questa è la tattica che usano. Insomma doppia purga? 😉 Grazie!

  6. Mah, forse hai bruciato l’occasione della tua vita, ma più probabilmente saresti stata un nome insieme a cento altri 🙂
    In compenso lui, a quanto pare, deve sentirsi molto importante…

  7. Già, e non sono nemmeno andata a vedere se era vero che avevano messo online il testo nel loro illustre sito… sono un disastro. Ma sono diversamente giovane, il tempo mi renderà giustuzia!
    🙂 🙂

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...