I pareri di Perpetua n.4: lo sciopero del Pd e dei calciatori – di Mariaserena Peterlin

Perpetua inforca gli occhiali e comincia a leggere il giornale:I pare(r)i di Perpetua stupisce, allibisce e si fa perplessa; poi accende la tv e trova le stesse notizie, siccome è anche dotata di media telematici si attacca al pc e controlla, ma tutto combacia. Ovunque non trova che conferme. Il campionato di calcio non è decollato causa sciopero dei calciatori … “Ah!” rimugina tra sé Perpetua, “… dovrò dire in giro che non possiamo allestire il sistema per giocare alla schedina”. Poi, spigolando nelle news, trova anche altre notizie inquietanti: nel Pd cresce il fronte dello anti sciopero! D’Antona, Fioroni, perfino Chiamparino e non pochi altri sono fermamente contrari allo sciopero sulla manovra: roba da pollice verso. Non parliamo di Confindustria, ma di quella, appunto, che se ne parla a fare?
“Dunque se la CGIL proclama un sciopero che suscita perplessità e divisioni mentre i calciatori proclamano uno sciopero e scioperano per davvero, e sembrano abbastanza compatti, che sta succedendo?” prosegue fra sé Perpetua rinfoderando gli occhiali e cominciando a sbucciar fagioli per il minestrone.
“Beh, non è poi così strano”, argomenta fra sé l’arzilla, fedele e concreta animatrice della cucina parrocchiale: “Poter scioperare è, di questi tempi, un privilegio abbastanza esclusivo, un lusso non immaginabile per il popolo che ha già abbastanza ristrettezze da affrontare per poter rinunciare a una giornata di traballante e incerta paga. Dunque, visto che per potersi astenere dal lavoro occorre non essere né disoccupati né precari ed avere da parte qualche risparmio lo sciopero è, allora,  per i lavoratori ricchi? mmmmmm può darsi. Ma i calciatori, allora, sono ricchi che lavorano? Ecco,” conclude Perpetua accendendo il gas sotto la pentola e rimettendosi il pareo a pois rossi intorno al collo  "questo è il vero nocciolo della questione: da quando il calciatore miliardario è considerato un lavoratore? Roba da chiodi.”

Annunci

3 risposte a “I pareri di Perpetua n.4: lo sciopero del Pd e dei calciatori – di Mariaserena Peterlin

  1. Non so se preferisco il pareo (ex kefia) di Perpetua o che i calciatori continuino a scioperare almeno fino al prossimo giugno 2012, così forse i TG della domenica sera e del lunedì parleranno anche di altro, e magari Simona Ventura andrà ad infoltire le fila dei super pensionati.
    Sarebbe troppo bello.
    Meno male che c'è ancora qualcuno in grado di tirare il collo ai polli e non pensa che vengano prodotti già morti dai supermercati con tanto di pellicola trasparente sopra e polistirolo sotto.
    Ciao
    Tusorella

  2. … non credo ci sia qualcosa che ti sfugge … 

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...