Diritti e impegno: sospesi in attesa della luce dell'idea che riscatta – di Mariaserena Peterlin

Il mio non essere pessimista e non volerlo diventare, non mi esentano dal riconoscere che la società dell’apparenza ha fagocitato tutto: anche le anime e i sentimenti divenuti in molti casi solo parvenze, o immagini da addobbare e pronte all’uso.
Dal minimo al massimo si tende alla scalata, alla cordata o alla scalata in cordata.
A quale utilità comune può portare tutto ciò? Io credo a nessuna.
Dalla coltellata di condominio, alla propensione alla “alleanza contro” e su su fino alle grandi convergenze di grandi poteri, tutto segnala ed avverte il tentativo di sopprimere il pensiero condiviso, lo scambio di idee, l’onestà del confronto intellettuale.
Appare come un segno evidente di decadenza il fatto che troppo pochi tra gli operatori intellettuali o dell’informazione, gli insegnanti o chi per loro, sentano su di sé il dovere dell'impegno sociale che qualifica e distingue il loro ruolo.
Un ruolo che educa a usare la bussola dell’orientamento e del giudizio critico.
Adesso, in tempo di crisi economica e perdita di diritti da decenni acquisiti, gira anche una, a mio parere, squallida favola che si intitola “Il popolo si ribella solo se ha fame”.
Non è vero. La fame non crea pensiero, ma indebolisce e rende egoisti.
La fame ha tenuto e tiene in soggezione i popoli per millenni.

Solo l’idea riscatta l’uomo.
Viceversa al grido “si salvi chi può” si salveranno solo i muscolosi e forti per capacità, tradizione o violenza.
E’ questo che vogliamo? 

Annunci

2 risposte a “Diritti e impegno: sospesi in attesa della luce dell'idea che riscatta – di Mariaserena Peterlin

  1. IL POPOLO SI RIBELLA SE HA IL BARLUME CHE ESISTE QUALCOSA OLTRE LA FAME

  2. Per questo far scorgere il barlume ed alimentarlo è importante 

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...