Gite scolastiche, economiche

Tempo di gite scolastiche. GITA SCOLASTICA A FIRENZEIn Italia e all’estero.
Il bello è che c’è chi dice agli insegnanti “beati voi!” andate in gita gratis. Il meno bello è che il presunto gratis significa adeguarsi alla gita ipereconomica ammannita dalle Agenzie: treno locale senza prenotazione, hotel a due stelle **, però con le camere a due chilometri dal ristorante per la cena (pastasciutta molliccia, polpette scongelate, kinder brios per dolce: slurp!)
Tra i vari ripescaggi nella memoria:
Gita a Firenze.
Prenoto per tempo tutte le visite culturali a Gallerie e Musei.
Entriamo e usciamo dai splendidi siti ed ogni volta mi fanno firmare un foglio con cui assumo la responsabilità di eventuali danni arrecati al patrimonio artistico ivi custodito.
Firmo atterrita e medito : Ma ‘sti ragazzi sembrano proprio così Unni? E io, con il mio dignitoso look da docente impettita sembro Attila? E comunque quante vite dovrei vivere per ripagare un eventuale danno agli Uffizi?
Beati voi, che andate in gita, tutto aggratis.

io c’ero

Annunci

27 risposte a “Gite scolastiche, economiche

  1. Voglio sperare che firmassi in nome e per conto della scuola 🙂

    Io comunque non ho mai fatto corerre rischi ai miei prof… difficilmente li ho seguiti nei musei 😛

  2. Voglio sperare che firmassi in nome e per conto della scuola 🙂

    Io comunque non ho mai fatto corerre rischi ai miei prof… difficilmente li ho seguiti nei musei 😛

  3. Voglio sperare che firmassi in nome e per conto della scuola 🙂

    Io comunque non ho mai fatto corerre rischi ai miei prof… difficilmente li ho seguiti nei musei 😛

  4. Voglio sperare che firmassi in nome e per conto della scuola 🙂

    Io comunque non ho mai fatto corerre rischi ai miei prof… difficilmente li ho seguiti nei musei 😛

  5. Voglio sperare che firmassi in nome e per conto della scuola 🙂

    Io comunque non ho mai fatto corerre rischi ai miei prof… difficilmente li ho seguiti nei musei 😛

  6. A proposito Viv, quando scrivo io c’ero, c’ero davvero: sono quella in fondo davanti al finestrone, con il braccio alzato. Vicino a me un collega che legge il giornale in attesa del treno.

  7. 1) Vojo sapè chi è il prof che legge il giornale

    2) A noi ‘n c’hai mai portato ‘n gita

    Andrea

  8. 1) Vojo sapè chi è il prof che legge il giornale

    2) A noi ‘n c’hai mai portato ‘n gita

    Andrea

  9. 1) Vojo sapè chi è il prof che legge il giornale

    2) A noi ‘n c’hai mai portato ‘n gita

    Andrea

  10. 1) Vojo sapè chi è il prof che legge il giornale

    2) A noi ‘n c’hai mai portato ‘n gita

    Andrea

  11. 1) Vojo sapè chi è il prof che legge il giornale

    2) A noi ‘n c’hai mai portato ‘n gita

    Andrea

  12. Er prof era di elettronica (erede del vostro)
    A voi? ringrazia che non vi ho avvelenati col cianuro in classe…

  13. Er prof era di elettronica (erede del vostro)
    A voi? ringrazia che non vi ho avvelenati col cianuro in classe…

  14. Er prof era di elettronica (erede del vostro)
    A voi? ringrazia che non vi ho avvelenati col cianuro in classe…

  15. Er prof era di elettronica (erede del vostro)
    A voi? ringrazia che non vi ho avvelenati col cianuro in classe…

  16. Er prof era di elettronica (erede del vostro)
    A voi? ringrazia che non vi ho avvelenati col cianuro in classe…

  17. Profi t’avevo riconosciuta 🙂

    Andrea…. prrrrrrrrrrrrr

  18. Profi t’avevo riconosciuta 🙂

    Andrea…. prrrrrrrrrrrrr

  19. Profi t’avevo riconosciuta 🙂

    Andrea…. prrrrrrrrrrrrr

  20. Profi t’avevo riconosciuta 🙂

    Andrea…. prrrrrrrrrrrrr

  21. Profi t’avevo riconosciuta 🙂

    Andrea…. prrrrrrrrrrrrr

  22. se un angioletto come Andrea ha la faccia tosta di provocare, se le cerca…

  23. se un angioletto come Andrea ha la faccia tosta di provocare, se le cerca…

  24. se un angioletto come Andrea ha la faccia tosta di provocare, se le cerca…

  25. se un angioletto come Andrea ha la faccia tosta di provocare, se le cerca…

  26. se un angioletto come Andrea ha la faccia tosta di provocare, se le cerca…

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...