Filastrocca per una metafora senza senso

Teresa, la vispa
Con aria da vespa
di quella conquista
faceva assai festa.
 
Fafà fa-Farfalla
Vanesia e un po’ brilla
Fafà, fa-Farfalla
è presa e ora strilla:
 
"Con troppa frequenza
nell’aria leggera
t’inventi la danza
e prolunghi la sera!"
 
Fafà fa-Farfalla
sfidava Teresa
la vispa donzella
diceva "L’ho presa!"
 
(ma serba la fame
tra l’ombra e il letame).
Nessuno si rallegri
la storia è di ieri.


la metafora senza senso allude alla vanità, alla pigrizia e all’efficienza inefficiente, al sussiego sproloquiante.
Annunci

scrivi il tuo commento :)

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...